|

Home > Modulistica     > Liquidazione Parcelle

Liquidazione parcelle

A seguito dell’entrata in vigore del D.L. 24 gennaio 2012 n.1 ( cd “decreto liberalizzazioni”), le Tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico sono state abrogate con decorrenza 25 gennaio 2012. Il compenso per le prestazioni professionali, pertanto, deve essere pattuito al momento del conferimento dell'incarico professionale secondo le indicazioni contenute nell’articolo 9 del citato Decreto.
Per gli incarichi conferiti prima dell’entrata in vigore del decreto legge il Consiglio Nazionale ha chiarito che i Consigli degli Ordini territoriali possono continuare a liquidare le relative parcelle.
Con riferimento alla liquidazione di un compenso professionale da parte di un organo giurisdizionale il Decreto del 20 luglio 2012 n. 140, emanato dal Ministero della Giustizia e in vigore dal 23 agosto 2012, ha stabilito i parametri per la liquidazione dei compensi per le professioni regolamentate.

Leggi il testo del Capo III - Disposizioni concernenti i dottori commercialisti ed esperti contabili
Tabella C- Compensi spettanti ai Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili
Leggi il testo completo del decreto del Ministro della Giustizia n. 140 del 20 luglio 2012

 

Per richiedere il parere in materia di liquidazione degli onorari (così come previsto dall’art. 12, lett. i) del d.lgs. n. 139 del 28 giugno 2005) è necessario:

  • Domanda in bollo (attualmente € 16,00), dattiloscritta rivolta al Consiglio dell’Ordine (allegato)
  • 2 copie del progetto di parcella in carta libera, entrambe sottoscritte dal Collega
  • Relazioni illustrative delle prestazioni svolte
  • Deposito anticipato del 2% sul totale del progetto di parcella (escluso IVA e CNPADC)

Modello di richiesta di parere

 

Fac-simile lettera di incarico (CNDCEC 2012)

 

Memorandum del CNDCEC sull'opinamento delle parcelle

 

Facsimile di lettera di incarico professionale per la società tra professionisti - STP

Download.doc