|

Home > Formazione > Modulistica

Modulistica FPC

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Modulo dichiarazione sostitutiva di certificazione

 
    Modulo dichiarazione sosotitutiva di certificazione solo per le attività particolari
 
 

 

      Modulo


Riconoscimento di eventi valevoli ai fini dell’attribuzione di crediti formativi ai partecipanti

A seguito dell’entrata in vigore dal 1° gennaio 2018 del Regolamento Nazionale per la Formazione Professionale Continua, il riconoscimento di eventi valevoli ai fini dell’attribuzione di crediti formativi ai partecipanti può avvenire:

-    Richiedendo al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, come previsto dall’art. 11 del Regolamento vigente, l’iscrizione nel registro contenente l’elenco delle Associazioni di iscritti nell’Albo o degli altri soggetti autorizzati all’organizzazione di attività di formazione professionale continua o formazione permanente, secondo la procedura indicata sul sito 
www.cndcec.it;

-    Richiedendo all’Ordine di Cagliari come previsto dall’art. 10 del Regolamento vigente, la realizzazione in cooperazione di attività formative, svolte nella circoscrizione di competenza e sotto la direzione, il controllo e la responsabilità dell’Ordine stesso, inviando necessariamente la modulistica che segue, debitamente compilata all’indirizzo: 
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  o alternativamente all’indirizzo:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  entro e non oltre 45 giorni antecedenti la data dell'evento:   

 L’esito positivo dell’avvenuto riconoscimento è dato dalla pubblicazione dell’evento sul catalogo corsi dell’Ordine (gratuito o a pagamento).
 

 (*) Attenzione è necessario indicare il codice delle materie oggetto dell’attività formativa, facendo riferimento all’elenco delle materie completo (allegato al Regolamento FPC) comprensivo della Materia (A,B,C,D,E), degli argomenti (numerazione .1, .2, .3 etc..) e del dettaglio (numerazione .1.1, .1.2, .1.3, etc…), specificando le ore di trattazione. L’indicazione dei 3 livelli è funzionale ad individuare l’equipollenza tra la formazione erogata dall’Ordine e la formazione dei Revisori legali, secondo la relativa Tabella di Raccordo con il programma del MEF.

 

Ricerca iscritto